Di Rosa al sindaco Firetto: “stai disamministrando la città da tre anni, basta nascondersi”

giuseppe di rosa

“Ti sfido a sostenere un confronto pubblico in qualunque sede tu scelga” ha scritto Giuseppe Di Rosa, ex consigliere, in una nota stampa rivolgendosi al sindaco di Agrigento Lillo Firetto.

“Basta nascondersi. Stai disamministrando la città da ormai tre anni, sfuggendo a qualunque contraddittorio e approfittando dell’assenza in Consiglio Comunale ed in città di una vera opposizione. In questo tempo – continua Di Rosa – non hai portato a termine un atto che sia uno del tuo programma. In recenti trasmissioni televisive racconti una città che non esiste e nel frattempo anche la Procura della Repubblica di Agrigento si è interessata di te e del tuo lavoro di sindaco di Porto Empedocle, città che oggi conosce i disastri del tuo modo di disamministrare. Allora, Firetto, perché invece di nasconderti non decidi che è il tempo di giocare a carte scoperte? Io ti sfido a sostenere un confronto con me in qualunque sede tu scelga, a qualunque condizione e in qualsiasi contesto. Che gli Agrigentini possano vedere quanto resistono le tue favolette dinnanzi ad un interlocutore vero (non scappare come hai fatto in campagna elettorale).”