Degrado in via Atenea: uno in mutande, un altro a fare la pipì

Uno sorpreso a fare la pipì a Porta di Ponte, per poi sdraiarsi all’interno di un’aiuola, un altro, con le sole mutande addosso e con in mano una mazza, aggirarsi lungo la via Atenea. Due episodi che si sono verificati nel centro di Agrigento, e i protagonisti sono due immigrati.

A tarda notte, a percorrere il salotto cittadino quasi nudo, è stato un subsahariano. Sono stati alcuni cittadini a chiamare il 112. I militari della Guardia di finanza sono riusciti a bloccarlo, e ad affidarlo al personale sanitario del 118.

Nei giardinetti di Porta di Ponte, invece, un nordafricano ubriaco è stato sorpreso mentre faceva pipì davanti ai passanti. Poi s’è sdraiato dentro un’aiuola. Ad intervenire, in questo caso, sono stati i carabinieri e i militari dell’Esercito. L’uomo è stato identificato, e non sono esclusi provvedimenti per atti osceni in luogo pubblico.