Dalla Città dei Templi a Bologna, questo quotidiano adesso è Nazionale

Quotidiano Nazionale copyPer Agrigento Oggi comincia una nuova era. Da testata giornalistica di provincia, a costola di un quotidiano nazionale. Quotidiano.net per l’appunto. Pur conservando la nostra autonomia, entriamo a far parte di un progetto editoriale imponente che ci vede inseriti nel network che forma il consorzio delle testate denominato QN – Quotidiano Nazionale, con sede a Bologna, nato dalla fusione de Il Resto del Carlino (Bologna), La Nazione (Firenze) e Il Giorno (Milano). Testate giornalistiche che proprio in questi giorni festeggiano il 130esimo compleanno dalla fondazione, nate e cresciute in realtà economiche distanti anni luce dal nostro contesto, con tradizioni importanti, ma che hanno saputo, più di tante altre, leggere il cambiamento ed innovarsi.

Per noi un salto importante, un riconoscimento, un consolidamento che ci spinge a far ancora meglio. Del resto, registrato in tribunale il 18 settembre del 2009, questo quotidiano è cresciuto tanto. In termini di esperienza sicuramente, ma soprattutto in numeri. Statistiche significative e lavoro sudato, appassionato e costante che ci ha permesso di guardare avanti sempre con entusiasmo e spirito di servizio. Un impegno che ha reso il nostro lavoro prezioso. Tanto che Nicola Natali, direttore amministrativo e finanziario, ha deciso di accoglierci nella sua struttura.

Una trattativa durata alcuni mesi, che non ci ha visti esitare un solo attimo per trovare le strategie giuste insieme a Federico Massari e Debora Peroni, responsabili del progetto. Entriamo a far parte di un gruppo ambizioso che da anni, con esperti di riconosciuta fama, sviluppa l’idea di informazione online e che prima di molti altri ha creduto nel web come un concetto non solo da potenziare, ma anche da espandere. Professionisti con cui vale la pena interagire, come Cesare Navarotto e Federico Massari (Gruppo Monrif).

Di fatto, AgrigentoOggi diventa la redazione locale di un ben più imponente quotidiano nazionale. Le notizie del nostro territorio rimbalzeranno sul network ed in larga scala. Questo quotidiano, che come si vede nella nuova veste grafica mostra il logo del Quotidiano.net, avrà come sempre sede ad Agrigento, manterrà la sua identità locale, resterà tra la gente e per la gente, ma la sua parte tecnica sarà curata in Via E. Mattei a Bologna, così come la vendita di spazi pubblicitari che saranno prevalentemente su scala nazionale, pur lasciando box dedicati anche agli spot locali.

Spazio alla web tv, ai video articoli, alle gallerie fotografiche, alle notizie del posto ma anche alle cronache nazionali ed estere. Un salto in avanti, una svolta per una testata che, occorre ricordarlo, si è affacciata nel panorama di informazione locale timidamente, con risorse minime ma sempre con buoni propositi e che oggi, grazie alla fiducia, al sostegno e alla stima dei tanti lettori, è diventata una struttura di riferimento, non solo per Agrigento e provincia ma per l’informazione nazionale. (DV)