Cracking Art, l’istituto Pirandello di Porto Empedocle vince con l’opera “La mia Essenza”

L’istituto comprensivo “Pirandello” di Porto Empedocle, tra i finalisti della mostra “Cracking art e i giovani artisti”, vince alla nona edizione della  Biennale Arteinsieme, con l’opera “La mia Essenza”, realizzata dalla classe terza A Due opere realizzate dagli alunni, nell’ambito di un progetto di Inclusione, sono state prescelte per essere esposte  al Museo  Tattile Statale Omero di Ancona  per tutta l’estate. Gli studenti si aggiudicano il premio nella categoria “Arteinsieme Anime Animali”. Un’iniziativa dell’Archivio di Stato di Agrigento , un percorso verso l’inclusione condiviso con la scuola.
Il
dirigente scolastico Anna Gangarossa afferma: “Il progetto inclusione non si conclude con l’esposizione delle opere realizzate  dai ragazzi al Museo Omero, ma proseguirà anche il prossimo anno scolastico, grazie ad un Protocollo d’intesa sottoscritto con la dottoressa Rossana Florio, direttore dell’Archivio  di Stato di Agrigento. Le due istituzioni, con il comune denominatore dell’inclusione, stanno già programmando delle attività che si svolgeranno il 3 dicembre 2022, giornata mondiale della disabilità”.