Covid: muore anziana. Nuovi casi ad Aragona 24, a Licata 7 e a Canicattì 6

Un’anziana di Canicattì, positiva al Covid, che si trovava ricoverata all’ospedale di Agrigento è morta nella giornata di domenica. Anche nelle ultime 24 ore tanti casi di Covid-19 in diversi centri della provincia di Agrigento. I dati del contagio ad Aragona non sono confortanti. Si sono registrati 24 casi di Covid-19 (21 positivi appartenenti alla Comunità che ospita i minori non accompagnati, e altri 3 nuovi positivi di Aragona); 4 nuovi guariti. “Relativamente ai nuovi 21 casi, tutti i soggetti si trovano all’interno della stessa struttura e sono in isolamento da diversi giorni”, dice il sindaco Peppe Pendolino. Aragona sale a quota 65 attuali contagiati.

Sono 7 i soggetti residenti a Licata risultate positivi. Pertanto, il numero degli attuali positivi sale nuovamente a 69.
Sei nuovi casi a Canicattì, accertati in seguito alle indagini epidemiologiche, perchè in contatto con altri soggetti positivi. Comunicata l’avvenuta guarigione di una persona. Gli attuali positivi a Canicattì sono 161.
Cinque tamponi positivi a Campobello di Licata. Erano in isolamento da diversi giorni. Complessivamente gli attuali positivi sono 37.
Ci sono altri due casi a Racalmuto, dove gli attuali positivi sono 22.
Un nuovo caso di Covid a Palma di Montechiaro, adesso a quota 111 contagiati.
E un altro tampone positivo anche nella “zona rossa” di Camastra. Gli attuali positivi sono arrivati a 27. Dodici invece le persone in quarantena, 6 i guariti e uno il deceduto.