Covid in Sicilia, 500 nuovi casi. Si svuotano gli ospedali

Registrati 500 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore in Sicilia, a fronte di 20.480 tamponi processati. L’incidenza sale al 2,4% (ieri era al 1,8%). L’isola torna al primo posto nei nuovi contagi giornalieri. Emerge dal bollettino diffuso dal Ministero della Salute di giovedì 30 settembre.

I nuovi casi nelle nove province siciliane così distribuiti: Palermo 355, Catania 252, Messina 1, Siracusa 56, Ragusa 25, Trapani 51, Caltanissetta 9, Agrigento 35, Enna 12.

Gli attuali positivi sono 14.409, con una diminuzione di 858 casi. I guariti sono 1.647, mentre si registrano altre 7 vittime (i casi si riferiscono ai giorni scorsi) che portano il totale dei decessi a 6.819. Sul fronte ospedaliero sono adesso 545 i ricoverati, 27 in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 63, 2 in meno rispetto al giorno precedente.

La Regione Sicilia comunica che oggi ha ricevuto dal laboratorio principale dell’Asp di Palermo la trasmissione dei risultati di 3.634 tamponi riferiti all’anno 2020. Pertanto il dato cumulativo dei casi dall’inizio della pandemia comunicati oggi include 296 positivi dello scorso anno.