Coronavirus, aragonese trasferito al Sant’Elia – VIDEO

Un pensionato settantenne di Aragona  è giunto all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento con una polmonite interstiziale.  In via precauzionale il paziente è stato trasportato con un’ambulanza del 118 al reparto malattie infettive dell’ospedale S.Elia di Caltanissetta dove sono stati eseguiti i tamponi. Adesso si aspetta l’esito. Va detto anche che l’uomo è tornato il 25 febbraio da Brescia. All’ospedale di Agrigento sono le procedure di routine.

In provincia di Agrigento i casi di Coronavirus potrebbero aumentare. Sono 21 ma nelle prossime ore potrebbero essere 22.

Sono 213 le persone trovate positive al coronavirus in Sicilia, 25 più di ieri. Lo ha reso noto la Presidenza della Regione, Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.653, sono stati trasmessi all’Istituto superiore di sanità, invece, 213 campioni (25 più di ieri).

Risultano ricoverati 95 pazienti (18 a Palermo, 42 a Catania, 10 a Messina, 2 ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 4 a Enna, 2 a Ragusa, 8 a Siracusa e 6 a Trapani) di cui 20 in terapia intensiva, mentre 108 sono in isolamento domiciliare, otto sono guariti (tre a Palermo, due ad Agrigento, uno a Enna, Messina e Ragusa) e due deceduti.