Coronavirus in Sicilia, 39 nuovi casi: 28 (migranti) segnalati dall’Asp di Agrigento

Sono 39 i nuovi casi di Covid-19 rilevati in Sicilia nelle ultime 24 ore (oggi giovedì 30 luglio), a fronte di 3.191 tamponi effettuati. A contribuire alla risalita dei contagi sono gli sbarchi, se si considera che 28 dei 39 nuovi casi di Coronavirus, sono segnalati dall’Asp di Agrigento. Sei invece i nuovi casi a Catania, 2 a Messina, 1 a Palermo, 1 a Enna e 1 a Ragusa.

Sono i dati contenuti nel bollettino giornaliero diffuso dal ministero della Salute. Gli sbarchi di migranti stanno facendo salire i numeri, ma ci sono anche i cluster familiari, i turisti che arrivano da fuori, la “movida” e i matrimoni (gli invitati alle nozze). Tutti sembrano aver dimenticato il virus.

Secondo il bollettino, il numero degli attuali positivi in Sicilia sale a 259, di cui 224 in isolamento domiciliare, 33 ricoverati in ospedale e due in terapia intensiva. Il totale dei casi in Sicilia dall’inizio dell’epidemia sale a 3.272.