Coronavirus, il “balletto” dei numeri: secondo Asp e Prefettura 68 casi per la Regione e Protezione civile 78

Negli ultimi giorni sono in costante aumento i casi di Coronavirus in provincia di Agrigento. Per l’Asp di Agrigento e la Prefettura i tamponi accertati e risultati positivi sono 68 (aggiornato alle ore 17 di domenica 29 marzo), su un totale di 842 tamponi effettuati. Per la Regione Siciliana e la Protezione Civile, i casi sono dieci in più: 78 (dato di domenica 29 marzo).
I numeri sono in continuo aggiornamento. Menfi passa da 4 a 5 casi. Così la distribuzione comune per comune: Agrigento 9; Aragona 1; Caltabellotta; Camastra 1; Canicattì 2; Lampedusa 1; Favara 3; Licata 8; Menfi 5; Montallegro 1; Palma di Montechiaro 4; Porto Empedocle 1; Raffadali 2; Ribera 6; Santa Margherita Belice 2; Sciacca 20; Siculiana 1.
Nel numero dei contagi viene inserito il settantenne di Mussomeli, deceduto all’interno del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Agrigento.
Sempre 16 gli agrigentini ricoverati in presidi ospedalieri siciliane: 6 a Caltanissetta, 3 a Enna, 2 a Caltagirone, 2 a Marsala, 1 a Messina, 1 a Partinico e 1 a Trapani.