Coppa Italia Promozione: è già derby tra Gattopardo e Libertas

PALMA DI MONTECHIARO. Inizia oggi il memorial “Orazio Siino” con le sfide valide per l’andata dei 32esimi di finale riservato alle squadre che militano in Promozione. Oggi pomeriggio alle 16 al Comunale di Palma di Montechiaro è previsto il  derby di coppa tra Gattopardo e Libertas. Il ritorno invece, il 2 settembre a Racalmuto.

La Gattopardo, agli ordini di mister Pietro Alotto, riconfermato per l’ottavo anno consecutivo alla guida dell’area tecnica della società, si è allenata intensamente con doppie sedute giornaliere. Dopo la riconferma del tecnico Alotto la società riparte con un grande entusiasmo nella città del Gattopardo per disputare il difficile campionato di Promozione. C’è stata una rivoluzione. Pochi i riconfermati: Minio, Ceesay, Bruscino e Ade. Il presidente Enzo Alletto in collaborazione con il direttore sportivo Lombardo si sono messi subito a lavoro portando in gialloblù il portiere Savaia ex Licata, l’attaccante Monteleone ex Comiso e Scrimali dal Canicattì. Nei prossimi giorni si chiuderanno tante trattative aperte.

Oggi pomeriggio la squadra gialloblù dunque se la dovrà vedere con la Libertas. Team rinnovato e mister eccellente: stiamo parlando di Alessandro De Caro, ex Akragas che arriva a Racalmuto con tanta esperienza ma anche con tanta voglia di fare. Nelle amichevoli fin qui disputate dalla squadra racalmutese si è visto un bel gioco espresso dall’organico. Questi i giocatori della Libertas Racalmuto pronti a scendere in campo oggi a Palma di Montechiaro: Giardina, Stagnitto, Alù, Curto, Abbate, Indelicato, Castronovo, Falco, Pinelli, Cozma, La Mendola.

Dirigerà l’incontro il signor Luigi Scicolone della sezione Aia di Caltanissetta assistito dai colleghi agrigentini Roberto Drago e Salvatore Cacciatore.