Contro il Green Pass, proteste da nord a sud. Manifestazione anche a Palermo

Contro le decisioni del governo sul GREEN PASS manifestazioni da Nord a Sud per ‘fermare la dittatura del passaporto schiavitu” e al grido ‘liberta’, liberta”. Tensione con la polizia a Roma. A Milano e Napoli anche insulti al premier Draghi, slogan contro ‘Big Pharma’ e multinazionali. In corteo viste stelle di David appuntate sul petto con la scritta ‘non vaccinati = ebrei’ e cartelli con svastiche che sono paragonate al GREEN PASS. A Torino anche simpatizzanti di Casa Pound e Forza Nuova. A Pescara aggressione contro il gazebo di Forza Italia dove si raccoglievano le firme per i referendum sulla giustizia.

Anche Palermo e’ stata teatro nel pomeriggio delle proteste, nate via telegram, contro l’obbligatorieta’ del GREEN PASS. Centinaia di persone si sono radunate nella centrale Piazza Castelnuovo, in prevalenza senza mascherine. Diversi i cori, gli slogan contro il Governo e il commissario Figliuolo engli striscioni con le scritte “Basta dittatura”, “No Green Pass”. Il corteo si e’ poi spostato lungo la via Maqueda con la Polizia in tenuta antisommossa ma non si sono registrati incidenti.