Concluso il IV Congresso nazionale dei Vigili del Fuoco

Si è concluso il IV congresso nazionale del sindacato CONFSAL Vigili del Fuoco a Terrasini (PA). Le delegazioni provenienti da tutte le provincie di Italia, hanno rinnovato i propri organismi statutari tracciando le linee programmatiche e organizzative dei prossimi quattro anni.
Il segretario Generale Franco Giancarlo, riconfermato per acclamazione all’unanimità, nella sua emozionante relazione ha evidenziato quanto la presenza fisica dei vertici di Governo e istituzionali siano un chiaro segnale positivo di vicinanza per garantire adeguate risorse economiche al fine di conferire, dopo oltre settanta anni, la perequazione economica, normativa e previdenziale con tutti gli altri corpi dello Stato. Dello stesso concetto sono stati sia il sottosegretario Candiani, il Capo Dipartimento Frattasi e il Comandante Generale Giomi presenti al congresso.
La Sicilia, Regione maggiormente rappresentativa nel panorama sindacale Nazionale, ha portato a casa importanti riconoscimenti, dal componente di segreteria Nazionale ad un nutrito gruppo incardinato nei vari organismi statutari. Alla segreteria Provinciale di Agrigento, a seguito del lavoro svolto e dei recenti risultati ottenuti, sono stati conferiti incarichi di valenza Nazionale a Francesco Celauro, attuale segretario Provinciale, componente del Consiglio Nazionale, Antonino
Luppino e Salvatore Bruna componenti del Direttivo Nazionale. Questi riconoscimenti sono stati ottenuti grazie al consenso manifestato da molti lavoratori del Comando Provinciale di Agrigento che si compone di cinque Distaccamenti Provinciali quali Canicattì, Licata, Sciacca, Santa Margherita di Belice e Lampedusa.
L’impegno di questi nuovi organismi sarà quello di ricambiare la fiducia data con nuove iniziative fatte nell’interesse di tutti i lavoratori del Comando Provinciale di Agrigento.