Comunicato stampa PD Federazione di Agrigento a sostegno Editoria Siciliana

Comunicato stampa PD Federazione di Agrigento a sostegno Editoria Siciliana:

Ancora un fallimento targato Musumeci!! Da anni ormai assistiamo inermi al grido d’allarme del settore dell’editoria libraria siciliana, sempre più in difficoltà, ancor più aggravate, ove possibile, dalla perdurante crisi pandemica, cui – manco a dirlo – ha fatto da contraltare la desolante assenza di misure concrete da parte del Governo regionale, cui evidentemente nulla importa di mettere in campo seri interventi a sostegno dei nostri editori che – nonostante tutto – si
battono strenuamente per la sopravvivenza di un settore vitale per la crescita culturale della nostra terra. Non sono infatti bastate riunioni interminabili e promesse di ogni genere e sorta per mettere in campo i
provvedimenti necessari a dare ristoro all’indotto.
Di fatto ad oggi, stando ad una pubblica denuncia dei rappresentanti del settore di tutta la Sicilia, come spesso è accaduto negli anni di Governo Musumeci, alle parole non sono seguiti i fatti. Ragion per cui, convintamente, sosteniamo la protesta dei rappresentanti dell’editoria siciliana; lo facciamo con la preoccupazione che il perdurare di questo statu quo possa mettere a repentaglio, non soltanto la già precaria tenuta dei centri stampa dell’isola, ma anche e soprattutto i numerosi posti di lavoro di quanti, testardamente, credono e lavorano per offrire alla Sicilia una visione culturale libera ed appassionata.
Auspichiamo che l’Assessore Samonà ed il Presidente Musumeci battano un colpo; ma temiamo che – ancora una volta – l’inconsistenza di questa stagione di governo si porti dietro, anche in questo settore, una lunga scia di cocenti delusioni.

La nota riporta in calce la firma del Segretario Provinciale Simone Di Pala e del presidente provinciale Giovanna Iacono.