Montalbano : si gira ad Agrigento con Zingaretti e Bergamasco

IL COMMISSARIO MONTALBANO TORNA AD AGRIGENTO. SI GIRA AL CAOS SCENE CON LUCA ZINGARETTI E SONIA BERGAMASCO

Agrigento – Giornata di riprese al Caos, davanti alla casa natale di Luigi Pirandello per il Commissario Montalbano e la sua storica fidanzata Livia. Il regista Alberto Sironi ha pure girato una scena al pino di Pirandello. Il sindaco Lillo Firetto,  in mattinata si è recato sul set per salutare gli attori e ringraziare la Palomar per aver scelto questa location tutta agrigentina. “Un’efficace occasione di marketing culturale e territoriale – ha detto il sindaco, -Dopo le riprese al tempio di Giunone, la volta scorsa,in un episodio che ha registrato il record di ascolti nella storia del “Montalbano televisivo” ora Agrigento promuove le sue corde letterarie con la casa natale di Luigi Pirandello e la rozza pietra che ne custodisce le spoglie. Un omaggio al nostro Nobel nel 150° della nascita. Una celebrazione nelle celebrazioni!”,

La Palomar, la società di produzione della fortunata serie televisiva ispirata al personaggio creato da Andrea Camilleri che negli anni ha riscosso crescente successo su Rai 1, ha già dato il via nelle scorse settimane alle riprese a Punta Secca, frazione marinara di Santa Croce Camerina, nel Ragusano, di due nuovi episodi del Commissario Montalbano. Da martedì 23 maggio riprese anche nella zona del “Caos”, dove si trova la Casa Natale di Luigi Pirandello, oggi un museo.

Tratti dal romanzo di Camilleri “La giostra degli scambi” e da alcune novelle, tra le quali “Amore” e “Prova generale”, i due episodi andranno in onda in tv la prossima primavera.