Ciak si gira, Montalbano nella “casa di Pirandello”

Torna ad Agrigento (la Montelusa si Andrea Camilleri) il Commissario Montalbano. Stavolta, il più famoso commissario d’Italia torna in compagnia di Livia per visitare la casa natale di Luigi Pirandello, in contrada Caos, tra Porto Empedocle e la città dei templi.

La Palomar, la società di produzione della fortunata serie televisiva ispirata al personaggio creato da Andrea Camilleri che negli anni ha riscosso crescente successo su Rai 1, ha già dato il via nelle scorse settimane alle riprese a Punta Secca, frazione marinara di Santa Croce Camerina, nel Ragusano, di due nuovi episodi del Commissario Montalbano. Da martedì 23 maggio riprese anche nella zona del “Caos”, dove si trova la Casa Natale di Luigi Pirandello, oggi un museo.

Tratti dal romanzo di Camilleri “La giostra degli scambi” e da alcune novelle, tra le quali “Amore” e “Prova generale”, i due episodi andranno in onda in tv la prossima primavera.