Commissario Asp Zappia: “La provincia di Agrigento è tra le prime in Sicilia per somministrazioni vaccini” (VIDEO)

La provincia di Agrigento è tra le prime in Sicilia per somministrazioni di vaccini anticovid. Lo dice, nel report settimanale sulla pandemia, il commissario provinciale dell’ASP , Mario Zappia. L’agrigentino, inoltre, ha il primato in Sicilia per somministrazione delle prime dosi: 78%. Con doppia dose è vaccinato il 70% della popolazione. “E’ un buon dato- dice il commissario Zappia-la popolazione ha preso coscienza che il vaccino va fatto. Non abbiamo il numero di inoculazioni dei mesi scorsi ma siamo sui 1500-2000 settimanali, meglio rispetto alle settimane di agosto.” Ma ci sono tre comuni con numeri inferiori a quelli attesi: Ravanusa , Licata e Palma di Montechiaro: “Stiamo studiando, insieme ai sindaci- dichiara Zappia- azioni mirate per raggiungere il maggior numero di vaccinazioni. Un ruolo importante spetta ai medici, pediatri e farmacisti che bene conoscono la popolazione.” Il commissario straordinario dell’Asp invita alla riflessione: “Quando la vaccinazione contro il morbillo è stata resa obbligatoria, la malattia si è ridotta fino ad essere sconfitta, così anche per la pertosse, l’epatite e altre malattie. Anche chi è vaccinato si può infettare e finire in ospedale ma le percentuali sono molto basse e lo dicono gli studi.” Il trend dei contagi, nel territorio, è in discesa e anche la situazione ricoveri sembra rallentare.