Come migliorare la pronuncia inglese in 4 step

Conoscere l’inglese è ormai diventato fondamentale per noi italiani, perché questa è considerata la lingua internazionale per eccellenza e la parlano in moltissimi Paesi del mondo. Chi non ha una buona padronanza dell’inglese, al giorno d’oggi rischia di trovarsi letteralmente tagliato fuori dal mondo del lavoro così come da quello accademico. Si tratta infatti di un requisiti considerato ormai indispensabile, senza il quale si arriva poco lontano. Conoscere questa lingua però non significa solamente aver studiato la grammatica e memorizzato i vocaboli. Per sapere veramente l’inglese è importante essere in grado di parlarlo in modo fluente, per comunicare senza problemi. 

Vediamo allora come migliorare la propria pronuncia in 4 semplici step. 

  • #1 Seguire un corso di conversazione inglese

La prima cosa da fare per migliorare la propria pronuncia è sicuramente quella di iscriversi ad un corso specifico, che sia focalizzato proprio su tale aspetto della lingua. L’insegnamento di stampo accademico è infatti riduttivo e si concentra solitamente sulle regole grammaticali e sul lessico, dando troppo poco spazio allo speaking. Fortunatamente, al giorno d’oggi è possibile trovare corsi di conversazione inglese online molto validi, che permettono di esercitarsi con insegnanti madrelingua e dunque di perfezionare la pronuncia in modo rapido. 

  • #2 Partecipare agli aperitivi in lingua

Un altro consiglio per migliorare la propria pronuncia inglese è quello di partecipare ad un aperitivo in lingua. Questi eventi vengono ormai organizzati di frequente nelle principali città italiane dunque non è difficile trovarne e rappresentano delle occasioni molto interessanti per chi vuole mettersi alla prova facendo conversazione in inglese. Gli aperitivi in lingua non sono altro che incontri, organizzati solitamente all’interno di bar o locali, durante i quali si sorseggia un drink e si stuzzica qualcosa. Quello che li caratterizza però è il fatto che tutti i partecipanti possono comunicare tra di loro esclusivamente in inglese, proprio per imparare meglio la lingua e perfezionare la pronuncia. L’aperitivo in lingua può rivelarsi molto utile anche perché è stato ormai dimostrato che l’alcool (naturalmente se in dosi limitate) aiuta a parlare in modo più fluente, superando limiti e barriere mentali che solitamente si hanno quando si deve comunicare in inglese.

  • #3 Guardare film e serie TV in lingua originale

Altrettanto utile per perfezionare la propria pronuncia dell’inglese può essere guardare film e serie TV in lingua originale. Su piattaforme popolari come Netflix è possibile farlo, impostando anche eventualmente i sottotitoli per evitare di perdere il filo della narrazione. Guardare film e serie TV in inglese è molto utile, perché consente di abituare l’orecchio ad una corretta pronuncia delle varie parole senza rischiare di annoiarsi ma al contrario divertendosi e rilassandosi. 

  • #4 Organizzare un viaggio in Inghilterra

Infine, un ultimo step che conviene compiere per migliorare la propria pronuncia della lingua inglese è organizzare un viaggio a Londra o in un’altra città della Gran Bretagna. Quando ci si trova all’estero si è infatti costretti a comunicare in lingua per farsi comprendere e questo può rivelarsi un ottimo stratagemma per mettere alla prova le proprie abilità per quanto riguarda lo speaking.