Cinema, il vento del Nord: Ragazzi Lampedusa autori di un ‘corto’

L’ultima serata: La rassegna si chiude domani con Figli di Giuseppe Bonito, scritto da Mattia Torre e interpretato da Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi e con la presentazione in piazza del corto realizzato dai ragazzi. Altri titoli saranno presentati eccezionalmente oltre la rassegna il alcuni week end, fino alla fine della stagione. Si ricorda che anche l’ultima serata inizierà domani alle 21.00, in piazza Brignone, nel cuore di Lampedusa dove si sono svolte tutta la settimana le proiezioni nel rispetto delle norme vigenti in tema di sicurezza e di salute garantendo il distanziamento sociale tra gli spettatori. Per le proiezioni si ringraziano, con Lucky Red, Rai Cinema, Luce Cinecittà, Medusa, Vision Distribution. Il Vento del Nord vuol essere intrattenimento e spettacolo ma anche cultura e solidarietà ad un’isola speciale che attende ormai da oltre dieci anni, ogni anno, come una vera e propria festa, il cinema che i Lampedusani , senza una sala, per tutto l’anno non hanno possibilità di vedere sul grande schermo. Nella settimana organizzata da Lampedusa Cinema, com’è ormai tradizione, i protagonisti della rassegna saranno soprattutto i film italiani. Un modo per portare nell’estremo Sud del Sud, con il cinema popolare della commedia, un’occasione di leggerezza e anche di riscatto, lontana dagli stereotipi che l’informazione continua inevitabilmente a far rimbalzare in Italia e nel mondo. (Fonte LaPresse)