Cimitero di Piano Gatta, Firetto: “Work in Progress”. Nel frattempo Bonamorone al collasso

L’annosa questione del Cimitero di Piano Gatta rimane ancora senza soluzione. La burocrazia non si muoverà di certo in tempi celeri, ma il problema delle salme senza sepoltura diventa sempre più grave.
Alcune salme, ma non tutte, sono state trasportare al cimitero di Bonamorone, da tempo considerato cimitero monumentale, che è ufficialmente “saturo”.

Dal Comune ancora nessuna soluzione e anche il Sindaco Firetto non vuole sbottonarsi più di tanto e si limita a dire “Work in Progress”. Queste le sue parole a riguardo:

“Si stanno facendo dei lavori per liberare i posti. Work in Progress significa che i lavori in questa direzione stanno procedendo.”

Al di là delle rassicurazioni del primo cittadino, il problema del cimitero si aggiunge inesorabilmente a tutti gli altri gravi problemi presenti in città, come la spazzatura, la cattedrale, l’ospedale San Giovanni di Dio ecc.
Non manca moltissimo tempo alle elezioni comunali, forse si può iniziare a tirare le somme di una gestione generale finora molto discutibile