Cimino M5s: “Gli incendi stanno distruggendo la Sicilia e la Regione non si muove”

“Gli incendi stanno distruggendo la Sicilia e la Regione non si muove”. La deputata del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino interviene dopo la settimana di fiamme che hanno colpito le province di Catania, Palermo, Enna e Caltanissetta, devastando il territorio. “Ogni anno la situazione è la stessa, e la Regione addossa le colpe anche ai cittadini ma sappiamo che dietro agli incendi di questi giorni ci sono altri interessi, come pensa la commissione regionale Antimafia, che parla di un piano criminale sul quale aleggia l’ombra degli impianti fotovoltaici. La campagna di prevenzione è durata fino a giugno – ha aggiunto Rosalba Cimino – dei 134 milioni sono stati spesi circa metà dei soldi e adesso è di nuovo emergenza”. Il deputato del Movimento 5 Stelle auspica un intervento deciso da parte della Regione: “Bisogna pensare a trovare una soluzione piuttosto che addossare la colpa ai cittadini, bisogna comprendere e scovare gli interessi dietro questi incendi. Se si guarda ai cittadini bisogna intervenire con campagne di sensibilizzazione sul tema dei rifiuti, sul cambiamento climatico e in generale su quei comportamenti che possono arrecare dei danni all’ambiente. La storia è sempre la stessa, ogni anno – conclude Cimino – è impensabile farsi trovare impreparati”.