“Il cibo non è buono”. Protesta in un centro di accoglienza agrigentino

Un gruppo di migranti minorenni, ospiti di un centro d’accoglienza in viale Regione Siciliana ad Agrigento, sono insorti perché il cibo non è stato di loro gradimento. Hanno protestato contro responsabili ed assistenti sociali in servizio nella struttura. Sul posto è intervenuta la Polizia, che ha restituito l’ ordine.

Non è la prima volta che in città succedono episodi del genere.