Casteltermini, Valenti: “Mi sento a casa. Pronti a dire la nostra in questo campionato…”

E’ uno dei volti nuovi dell’Asd Casteltermini targato Sanvito-Messinese. Stiamo parlando di Salvatore Valenti, giovane talento favarese con esperienze importanti alle spalle tra Pro Favara ed Akragas.
Quest’anno ha sposato il progetto Casteltermini ed è pronto a trascinare squadra e tifosi in questa stagione.
Come stai e cosa ti ha convinto a scegliere il progetto Casteltermini?
“Sto più che bene, a Casteltermini è una piazza bellissima dove mi hanno fatto sentire subito a casa mia. Chi mi ha convinto è stata una persona molto importante per me, il Direttore Sportivo Antonio Messinese.
Mi ha convinto perché siamo una squadra piena di giovani ragazzi che vogliono far bene e scrivere anche noi giovani una storia su questa squadra.”
Domani finalmente l’esordio in campionato dopo la vittoria a tavolino contro l’Akragas. Che insidie porta questa trasferta?
“Domani finalmente arriva l’esordio e c’è tanta voglia di far bene. Spero di portare punti a casa!”
Quali sono le tue caratteristiche e la posizione che più ti esalta?
“La posizione che mi esalta è centravanti ma ovviamente mi metto a disposizione del mister e della squadra anche a giocar in qualche altro ruolo.”
Una squadra abbastanza giovane, costruita per la salvezza. Ma questa squadra realmente dove può arrivare, può dire la sua in questo campionato di Promozione?
“Noi pensiamo partita dopo partita. Per noi ogni partita è una finale, dove possiamo arrivare non te lo so dire si saprà alla fine del campionato.
La cosa sicuro è l’impegno e la serietà che abbiamo e lotteremo tutte le partite.”
Il tuo appello ai tifosi per tutto l’arco della stagione?

“Vorrei dire ai tifosi di venire tutti allo stadio a sostenerci perché per vincere le partite abbiamo bisogno del sostegno del pubblico.”
Forza Casteltermini