Casa, idee e creatività per arredare un soggiorno di piccole dimensioni

Il mercato immobiliare odierno offre delle tendenze che portano alla concezione e realizzazione di abitazioni che hanno una metratura sempre più contenuta. Le finalità di limitare gli sprechi e i consumi, unite al risparmio energetico e al rispetto ambientale, portano i costruttori e i progettisti a pensare a degli spazi sempre più minimali ma studiati su misura della persona.

 

Di conseguenza tali nuove tendenze si riflettono anche nei desideri e nelle scelte della gente. Gli ambienti di casa hanno delle misure più contenute rispetto alle realizzazioni che si costruivano qualche anno fa. A denotare maggiormente questo cambio di visione degli interni è stato il soggiorno o salotto, un tempo ambiente sfarzoso e ricco di spazio, che diventa ora minimalista e dalle misure contenute. Proprio per adattare al meglio il proprio stile di vita ai metri quadri a disposizione è importante arredare questi ambienti in modo ottimale. A tal fine, grazie all’aiuto di progettisti e interior designer, vengono proposte alcune idee e forme di creatività interessanti per arredare al meglio una zona giorno di piccole dimensioni.

 

Con alcuni semplici accorgimenti è possibile ingannare la percezione dello spazio, garantendo così agli interni una maggiore spaziosità. Interessanti sono le tecniche che vanno a soffermarsi sulla disposizione dei mobili, che sono frutto di un preciso disegno strutturale. Una soluzione è dedicare maggiore attenzione ai dettagli e alle dimensioni, oppure sfruttare lo spazio a disposizione sviluppando nuove concezioni di arredamenti e complementi a sviluppo in verticale.

 

La prima regola da seguire quando gli spazi sono contenuti è il mettere in campo uno sforzo nel rendere l’ambiente accogliente. Una scelta saggia è aggiungere delle sedute per giocare con gli spazi, o riempire gli spazi vuoti con pouf o delle sedie pieghevoli meno ingombranti, proprio come quelle realizzate da LG Lesmo, azienda di riferimento per la realizzazione di tavoli consolle allungabili e sedie salvaspazio, che commercializza prodotti dal design curato e realizzati con materiali di prima scelta, complementi d’arredo trasformabili e adattabili a ogni  genere di situazione.

 

Sempre valutando gli spazi a disposizione, è utile prendere in considerazione le parti di ambiente in cui si ha paura di non arrivare, che grazie a una giusta strategia diventeranno perfetti. Con stanze lunghe e strette è utile sfruttare una parete con una libreria che abbia funzione anche da porta televisore, accompagnando il tutto con un divano, posizionato di fronte ad essa, che segue le forme e l’andamento della stanza.

 

Un altro elemento che aiuta nel valorizzare soggiorni di piccole dimensioni è il divano. Spesso è un elemento che nelle situazioni di scarso spazio a disposizione  viene accantonato, niente di più sbagliato, perché aiuterà a dare una nuova visione all’intero angolo giorno della casa. Le soluzioni angolari hanno la capacità di rendere lo spazio più grande, accogliente e intimo e posizionate accanto a una finestra rendono l’atmosfera ancora più aperta.

 

Anche se può sembrare strano, il divano al centro della stanza è un’altra soluzione per alleggerire lo spazio. In questo caso si fanno preferire i modelli di piccole dimensioni, arredando il resto con moderazione e con una maggiore concentrazione verso le pareti.

 

Altro consiglio utile è quello di utilizzare al meglio le nicchie, trasformando un difetto strutturale in una forma di valorizzazione dell’interno. Realizzare un divano su misura è un’ottima soluzione, diventerà un angolo ottimo per stare in intimità o per recuperare un punto morto e metri quadri preziosi.