Cammarata: Traina da candidato sindaco a presidente del Consiglio comunale

CAMMARATA. Giuliano Traina è stato eletto presidente del Consiglio comunale di Cammarata. Traina, sconfitto alle elezioni dello scorso 5 ottobre, ha ottenuto il seggio di consigliere che spetta per legge al candidato sindaco arrivato secondo. La sua lista “Il futuro adesso” ha ottenuto più voti rispetto a quella che sosteneva il candidato avversario, Giuseppe Mangiapane e per questo motivo è scattato il premio di maggioranza. In sostanza ha prevalso il voto disgiunto a scapito di Traina, che è stato sconfitto da Mangiapane per un centinaio di voti.

Avendo la maggioranza numerica in Consiglio, quella che è in sostanza l’opposizione al sindaco, ha occupato i posti cardine dell’assemblea cittadina, votando Traina come presidente e Mario Tuzzolino, vice presidente. La votazione è stata regolare e non si sono registrati franchi tiratori, tant’è che sia Traina che Tuzzolino hanno avuto 7 voti a testa. La compagine che sostiene l’amministrazione Mangiapane, composta da 5 consiglieri ha proposto come presidente il consigliere Nazareno Reina e vice presidente Giuseppe Bellino. Entrambi hanno riportato 5 voti ma non sono stati sufficienti per essere eletti.