Cala Manbrù tra successi e appelli disperati per la carenza di personale

Cala Manbrù, la nuova start up che è passata dal cantiere alla piena attività, dall’oggi al domani, travolta da tantissimi clienti incuriositi dalla bellezza del posto. Del resto, Cala Manbrù, a Siculiana Marina, offre un’esperienza in uno splendido ambiente naturale…insomma un posto a cui è difficile resistere. “Ogni mattina abbiamo le persone che ci aspettano per entrare- dice Andrea Vita-. È un locale che piace tanto perché c’è molta energia. Quando la gente entra qui dentro è come se entrasse in un’oasi di tranquillità”. Ma per accogliere tanta gente occorre avere tanto personale, difficile in questi tempi da reperire così come lamentato da tanti  ristoratori: “Stiamo soffrendo molto la carenza di personale, siamo al 50% e non riusciamo a sistemare tutti i servizi della struttura  che necessiterebbe di circa 40 persone e ne abbiamo 23. Tutto questo ci limita.” Cala Manbrù beach club ha tra i tanti obiettivi quello di restare aperto tutto l’anno.

 

VIDEO