Cade mentre spegne il rogo, ferito un vigile del fuoco

Non bastassero le decine di roghi che ogni giorno devastano le campagne, e che costringono i vigili del fuoco ad interventi, di giorno come di notte, adesso ci si mette di mezzo anche un infortunio. Un vigile del fuoco, in servizio al Comando provinciale di Agrigento, è rimasto ferito, oggi pomeriggio, mentre era in pieno lavoro con i colleghi, per cercare di domare il solito incendio di sterpaglie, divampato questa volta in un terreno, nel quartiere dei Grandi Lavori a Porto Empedocle, che ha coinvolto anche un’abitazione e una stalla.

Il vigile del fuoco è ruzzolato a terra. Era impegnato, in particolare, nello spegnimento delle fiamme, gettando acqua con l’idrante, quando deve aver perso l’equilibrio, cadendo malamente su un punto impervio. E’ stato subito soccorso, e trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Avrebbe riportato la frattura della gamba, ed è al momento ricoverato.