Bonifica straordinaria dell’isola di prossimità di Fondacazzo. Nuove disposizioni per i residenti della zona.

E’ iniziata questa mattina all’alba la bonifica straordinaria dell’isola di prossimità di contrada Fondacazzo ad Agrigento. Gli operatori ecologici di Iseda, Sea e Seap hanno effettuato un intervento straordinario per ripulire l’intera area da quintali di rifiuti di ogni genere abbandonati da persone che hanno trasformato la zona in una mega discarica a cielo aperto. L’intervento di questa mattina segue di poche ore la scelta dell’Amministrazione comunale di Agrigento di chiudere l’isola di prossimità che, realizzata per servire soltanto i residenti delle case di quella zona non servite dal “porta a porta”, è invece nel tempo diventata meta di incivili per l’abbandono indiscriminato di rifiuti di ogni genere. Adesso, nelle more che il Comune di Agrigento individui un’altra area che possa essere adibita ad isola di prossimità, gli utenti della zona potranno momentaneamente conferire i rifiuti differenziati, secondo il calendario vigente, nei pressi della dismessa isola di prossimità, dove stazionerà, dalle 6.30 alle 10.30 un automezzo dedicato. Sfalci e potature potranno invece essere conferiti il lunedì ed il venerdì a san Leone, nelle aree attrezzate rispettivamente di via Maddalusa e via Magellano, dalle 6 del mattino a mezzogiorno