Bloccato dai carabinieri accusa malore e muore

Ha accusato un malore ed è morto dopo essere stato bloccato e immobilizzato dai carabinieri perchè minacciava l’ex compagna. Si tratta di un uomo L.E., 42 anni. E’ successo a Spadafora (Messina).

La donna aveva segnalato la presenza nei pressi della propria casa dell’ ex compagno, che la minacciava in evidente stato di agitazione psico-fisica. Quando i militari sono intervenuti e l’hanno fermato il 42enne ha avuto il malore e da li a poco è deceduto.

La salma è stata trasferita, in attesa dell’autopsia, all’obitorio del Policlinico messinese. Indagini sono state avviate dalla Procura di Messina.