Blitz dei carabinieri a Fontanelle: sequestrata piazzola utilizzata per stoccaggio rifiuti

Blitz dei carabinieri a Fontanelle. I militari del centro Anticrimine natura, insieme ai carabinieri della stazione di Agrigento, del nucleo operativo e radiomobile e dei tecnici dell’Agenzia per l’ambiente, hanno fatto irruzione in una piazzola utilizzata per conferire i rifiuti. L’area si trova in via Alessio Di Giovanni, proprio difronte al plesso scolastico “Vincenzo Reale”.

I militari dell’Arma hanno verificato il rispetto di tutte le norme in materia di deposito di rifiuti.

L’isola ecologica è da ormai tempo al centro di una continua polemica sollevata dai residenti del popoloso quartiere a nord di Agrigento. E’ stata su disposizione del sostituto procuratore di turno che è titolare del fascicolo d’inchiesta, posta sotto sequestro.

Nei mesi scorsi anche il Comitato Fontanelle, costituitosi per rappresentare i cittadini, avevano chiesto lo spostamento dell’isola ecologica.  Troppo pericolosa perchè, transitano moltissimi bambini per la presenza della scuola materna, elementare e media. In città ci sono altre piazzole di sosta recintate dalle ditte ed utilizzate per questo scopo. Una di queste è in via Volpe.