Aula Sollano approva il bilancio consuntivo 2019

Il consiglio comunale di Agrigento, in seduta questa sera, ha approvato il bilancio consuntivo che si riferisce a due anni fa: al 2019. In aula 22 i consiglieri presenti su 24, ( assenti Nino Amato e Gianni Tuttolomondo) presenti il sindaco Franco Micciché e l’ intera giunta. Il bilancio è stato approvato ad unanimità dei presenti. Il ragioniere capo , Mantione, in collegamento in video conferenza perché in quarantena. Un mancamento in aula all’inizio dei lavori, per il vice sindaco e assessore al bilancio, Aurelio Trupia, che si è allontanato solo in via precauzionale. Per accelerare l’iter di approvazione i consiglieri avevano rinunciato ai canonici venti giorni concessi dalla legge per leggere e valutare il bilancio. Quello di questa sera è stato il vero esame di maturità per il Consiglio comunale di Agrigento. L’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2019 era l’unico punto all’ordine del giorno. Uno strumento fondamentale per Palazzo dei Giganti. Ma l’approvazione non era affatto scontata considerato che si tratta di numeri che dovevano essere approvati già nella precedente sindacatura. E’ il documento mediante il quale avviene la dimostrazione dei risultati della gestione che andava approvato entro giugno 2020.