Bevono alcolici, e si mettono alla guida: denunciati 2 giovani

Nonostante la stagione estiva sia giunta al termine, i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Agrigento proseguono e vengono intensificati durante i week end. I militari dell’Arma del nucleo Radiomobile, ieri notte, hanno predisposto un servizio a largo raggio in città, nel corso del quale, due automobilisti sono stati denunciati, a piede libero, alla Procura della Repubblica, per guida in stato di ebrezza.

In via Imera i carabinieri hanno proceduto al controllo di un’autovettura, Mercedes, il cui conducente è risultato positivo all’accertamento con l’etilometro. Il test ha evidenziato un tasso alcolemico nel sangue pari a 1,03 gr/l, il doppio della soglia consentita. All’uomo un 26enne, di Porto Empedocle, oltre alla denuncia, è scattato il ritiro immediato della patente di guida. Rischia la sospensione da 6 mesi, ad un anno, e l’arresto fino a sette mesi.

Analoga sorte per un 28enne, di Agrigento, che è stato sottoposto a controllo in piazza Marconi, nella zona della stazione ferroviaria. Il giovane era alla guida di una Fiat Panda, ed è risultato con un tasso alcolemico di 0,80 gr/l. Adesso rischia la sospensione della patente da tre a sei mesi.