Basket, Agrigento stende Ferentino 70 -62

Vittoria numero 12 in 14 gare interne stagionali per la Fortitudo Moncada Agrigento,  quinto posto in solitudine e a 2 punti dal quarto.

Serata da incorniciare per la Fortitudo Moncada Agrigento che al PalaMoncada nella sfida valida per la 27^ giornata ha ragione dell’ostico Ferentino con il punteggio di 70-62

Benissimo nel primo quarto, bene nel secondo, male ad inizio di ripresa quando sono gli ospiti a trovare le giocate migliori e gli agrigentini capaci di lapidare il vantaggio accumulato. Il finale di partita é in sostanziale equilibrio con le due squadre costrette a rifiatare per l’intensa gara fin qui disputata. Si va avanti punto a punto ma alla fine è Agrigento a spuntarla.

Agrigento trascinata dalla serata di grazia di Buford ( 24 pt) ed Evangelisti ( 17 pt) . Il secondo si concede perfino una insolita schiacciata, non proprio una giocata nelle corde del toscano, tornato ai livelli della stagione passata.

In serata di grazia , come detto Evangelisti e Buford, ma bene tutta la squadra, capace di attenersi al piano partita ma anche di concedersi diverse giocate individuali. I ragazzi di Ciani si sono cercati molto, hanno fatto girare palla, hanno difeso con grande intensità e contrastato la fisicità dei laziali con il giusto piglio.

Una vittoria importantissima soprattutto per mantenere il piazzamento in classifica che consente ad Agrigento di ipotecare, per il terzo anno di fila, la possibilità di giocarsi la fase dei playoff. (DV)

Perrin Buford in sala stampa: “siamo stati bravi in difesa nei momenti chiave“, non consentendo mai agli ospiti di tornare avanti e, anzi, respingendoli proprio con due giocate importantissime dell’esterno americano (e in mezzo l’assist di Bucci per Chiarastella, che ha impreziosito la sua gara con 11 rimbalzi).

Prossimi impegni dei biancazzurri: domenica 9 aprile in casa della Roma Gas & Power Roma, sabato 15 aprile alle 20.30 il derby al PalaMoncada con la Lighthouse Trapani, quindi l’ultima gara della regular season sul campo della Givova Scafati (22 aprile, 20.30).

Fortitudo Moncada Agrigento – FMC Ferentino 70-62 (26-14; 43-28; 57-48)

Fortitudo Moncada Agrigento: Bucci 2 (0/1, 0/2, 2/3 tl), Buford 24 (9/13, 1/1, 3/7 tl), Cuffaro ne, Zugno (0/1 da tre), Evangelisti 17 (4/6, 3/5), A. Tartaglia ne, Ferraro 8 (1/1, 2/6), M. Tartaglia ne, Chiarastella 8 (2/2, 1/7, 1/2 tl), De Laurentiis ne, Piazza 5 (1/2, 1/7), Bell-Holter 6 (0/1, 2/3). All. Franco Ciani
FMC Ferentino: Guarino ne, Radic 9 (3/8, 3/3 tl), Capuani ne, Musso 11 (2/4, 2/8, 1/2 tl), Gigli ne, Ianuale (0/1 da tre), Datuowei, Imbrò 10 (3/4, 1/5, 1/2 tl), Carnovali 10 (2/4, 2/9), Bertocchi, Benvenuti 8 (4/4), Raymond 14 (3/7, 2/4, 2/2 tl). All. Riccardo Paolini