Basket, Agrigento asfalta Palermo, quarto successo di fila

Una super Fortitudo fa poker afaltando il Green Basket 99 a 80
di Michele Bellavia

Nel confronto valido per la prima giornata di ritorno della regular season di B, la Fortitudo Agrigento si conferma straripante travolgendo – tra le mura amiche – il Green Basket Palermo con il punteggio di 99-80, al termine di un match dai ritmi elevati, cogliendo il quarto successo consecutivo che vale il primato in classifica. I biancazzurri si sono aggiudicati la posta sfruttando un eccellente approccio alla gara e primeggiando al tiro rispetto agli avversari (50% dall’arco); prova maiuscola di Saccaggi (23 punti, 5/7 da 3) seguito da Veronesi (20), Rotondo (14), Grande (11) mentre Chiarastella timbra la doppia-doppia (11 punti e 11 rimbalzi). Sul versante opposto, il Green Basket incassa la quinta sconfitta di fila nonostante la prova dei suoi uomini di punta Boffelli (18), Guerra (17), Lombardo (16), Bedetti (10) e Gentili (10). Quintetto classico per coach Catalani con Grande, Saccaggi, Veronesi, Chiarastella e Rotondo; coach Mazzetti risponde con Di Marco, Bedetti, Boffelli, Caridi, e Lombardo. Avvio di match strepitoso per i biancazzurri che piazzano subito un parziale di otto punti consecutivi; la vena realizzativa di Grande, Saccaggi e Veronesi dall’arco mette fine ad ogni velleità degli ospiti e chiude con autorevolezza il primo quarto (38 – 19). Nel secondo quarto la Fortitudo gioca come il gatto con il topo: gli avversari – grazie a qualche fiammata di Lombardo e Guerra – si illudono di poter ricucire, ma vengono sistematicamente ricacciati indietro fino al -20 e sul 56 a 42 si va a riposo. Nel terzo quarto lo spartito non cambia: Agrigento mette il piede sull’acceleratore toccando il massimo vantaggio a metà frazione (+29) e chiudendo 84 a 58. Negli ultimi dieci minuti succede ben poco: coach Catalani ne approfitta per concedere minutaggio a Indelicato, sfortunato in un paio di conclusioni, Peterson, Costi e Tartaglia, e i biancazzurri sfiorano quota 100. Fine.
Il calendario, adesso, riserva un doppio appuntamento fuori casa che vedrà Chiarastella e compagni impegnati prima sul parquet della Sangiorgese e poi, la domenica successiva, su quello della Pallacanestro Crema.

Moncada Energy GroupAgrigento 99

Green Basket Palermo 80

M Rinnovabili Agrigento : Rotondo 14, Grande 11, Tartaglia, Indelicato, Costi 4, Chiarastella 11, Ragagnin 9, Saccaggi 23, Veronesi 20, Bellavia, Peterson 7, Mayer. All.: Catalani.

Green Basket Palermo: Drigo 1, Boffelli 18, Guerra 17, Moltrtasio, Bedetti 10, Lombardo 16, Salem, Caridi 8, Caronna, Di Marco, Gentili 10. All.: Mazzetti 

Arbitri: Parisi, Riggio

Note: parziali: 38-19, 18-23, 28-16, 15.22