Basket, 3 contro 3: il neo Fortitudo Lorenzo Ambrosin è campione d’Italia

Lorenzo Ambrosin in questi giorni si sta prendendo qualche soddisfazione. Insieme ad Alessandro Vecchiato, Diadia Mbayel e Davide Bovo ha ottenuto il titolo di “Campione d’Italia” guadagnandosi il diritto di rappresentare l’Italia nella tappa World Tour Master di Losanna, in programma il 25 e 26 agosto. La squadra di Lorenzo Ambrosin ha battuto 10-7 i Kings Milano alla fine di un torneo molto intenso. Il 3 contro 3 è una disciplina olimpica, destinata quindi ad avere successo sempre maggiore anche se nei ragazzi resta il gioco più atteso dell’estate. A Riccione, Ambrosin, a preso parte ai campionati italiani, nelle file della 4NCI Mestre. Trionfare nello streetball Italian Tour da il diritto a partecipare alla tappa europea del Campionato mondiale che si terrà a Losanna. Per questo Lorenzo Ambrosin dovrebbe ottenere un permesso per rientrare ad Agrigento qualche giorno la data del ritiro della Fortitudo fissata per il 21 agosto al PalaMoncada. Lo streetball Italia tour 2017, oltre la squadra di Ambrosin, ha visto partecipare 88 compagni provenienti da tutto lo stivale, di cui 24 femminili, con 238 partite in torale, ognuna da 10 minuti, in 3 campi. Un edizione molto intensa e competitiva che sicuramente restituirà alla Moncada un Ambrosin informa e motivato. Su di lui sia il ds Cristan Mayer che il coach Franco Ciani ripongono tanta speranza. Lorenzo ha iniziato a giocare a minibasket nel Basket Club Jesolo. Il suo talento non passa inosservato e a 14 anni entra a far parte del settore giovanile della Reyer Venezia .



In questo articolo: