Autostrada A19, ANAS: completati i lavori del viadotto Morello

AUTOSTRADA A19 PALERMO-CATANIA, ANAS: ULTIMATI I LAVORI DI RIPRISTINO STRUTTURALE E RIQUALIFICAZIONE DEL VIADOTTO MORELLO IN DIREZIONE PALERMO: investimento di circa 19 milioni di euro. L’intervento rientra nel più ampio piano di manutenzione straordinaria da 850 milioni di euro in corso lungo tutta l’autostrada

Questo pomeriggio, alla presenza dell’Amministratore Delegato di Anas Massimo Simonini e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, è stata riaperta alla circolazione la carreggiata in direzione Palermo del viadotto “Morello”, lungo l’autostrada A19 “Palermo-Catania”.

L’opera si sviluppa a carreggiate separate dal km 106,825 al km 112,400 dell’autostrada per una lunghezza complessiva di circa 5.575 metri ed è costituita da una successione di 125 campate per ciascuna carreggiata. L’intervento ultimato oggi risultava necessario in quanto dall’anno della sua realizzazione, avvenuta a cavallo tra il 1969 e il 1970, il viadotto era stato oggetto soltanto di interventi di manutenzione straordinaria di tipo localizzato.

I lavori, che  hanno comportato un investimento complessivo pari a circa 19 milioni di euro, sono stati finalizzati al ripristino strutturale e alla riqualificazione dell’opera mediante il risanamento degli impalcati, il potenziamento della capacità portante delle travi mediante interventi di precompressione esterna, l’installazione di nuove barriere di sicurezza laterali previo potenziamento dei cordoli, la messa in opera di nuovi giunti di dilatazione e della nuova pavimentazione.

Tale attività è stata pianificata al fine del recupero della vita utile dell’opera e della piena funzionalità delle strutture.

È in corso di progettazione un ulteriore intervento finalizzato alla riqualificazione di tutto l’impalcato in direzione Catania e al ripristino corticale dei pulvini e, ove necessario, degli elementi strutturali