Auricolari Bluetooth: utili e sicuri

Stare al telefono mentre si guida può costituire un pericolo per se stessi e per il prossimo, ecco perché è consigliabile utilizzare un bell’auricolare wireless.  

Anche se alla guida vi considerate veri e propri assi, parlare al telefono tenendo una sola mano sul volante abbassa notevolmente i vostri tempi di reazione e la capacità di controllo sul veicolo. Per non parlare dei vari messaggi su Whatsapp per i quali è necessario togliere addirittura gli occhi dalla strada! Il rischio di incidente è davvero alto, per questo vengono fatte diverse campagne di sensibilizzazione al fine di convincere gli automobilisti a non guidare e usare il proprio smartphone contemporaneamente.

Oltre a poter causare gravi incidenti, bisogna fare i conti con le pesanti sanzioni che prevedono la sospensione della patente da uno a tre mesi e una multa che può arrivare fino a 1.700 euro. Insomma, il Codice della Strada non scherza e fa bene! Ma come potete fare se siete costretti a passare gran parte della giornata in automobile per lavoro e dovete contattare clienti o fornitore? Semplice, basta comprare un buon auricolare Bluetooth.

La soluzione semplice e senza fili

Ormai tutti gli smartphone dispongono di Bluetooth integrato, quindi non occorre più avere una particolare autoradio o cellulare (come il vecchio Blackberry) per poter usufruire del vivavoce, basta comprare un auricolare wireless e collegarlo al proprio telefono e il gioco è fatto.

Oltre a poter usare l’auricolare mentre siete alla guida, potrà tornarvi utile mentre avete le mani occupate in qualche lavoro o mentre siete al PC. Alcuni modelli si possono usare anche in palestra, in modo da potersi allenare senza dover rinunciare a fare chiamate di lavoro o ai propri cari.

A seconda dell’utilizzo che volete farne, dovrete puntare su un modello particolare, come un auricolare Bluetooth Samsung particolarmente indicato per parlare al telefono grazie all’autonomia della batteria che può coprire un’intera giornata lavorativa. Se invece volete ascoltare musica, vi conviene puntare su auricolari come gli Apple AirPods o modelli simili, grazie ai quali potrete riprodurre le vostre playlist preferite e godere di una qualità audio di ottimo livello.

Prima di acquistare uno di questi dispositivi assicuratevi che il vostro telefono disponga di connessione Bluetooth. Per farlo andate nelle impostazioni e cercate la voce Bluetooth, se è presente allora una volta in possesso dei vostri nuovi auricolari basterà attivarla per avviare la ricerca dei dispositivi. Una volta trovato l’auricolare nella lista, selezionatelo. Se tutto è andato a buon fine dovreste sentire un segnale acustico provenire dall’auricolare, sul quale si accenderà anche un LED. La configurazione in generale è sempre la stessa, con qualche piccola variazione che potrete comunque scoprire leggendo le istruzioni del dispositivo acquistato.

Varie tipologie di Bluetooth

Se vi state preoccupando della velocità del segnale, questo dipende dalla versione del Bluetooth dell’auricolare e del vostro smartphone. Se il telefono è datato, probabilmente dovrete trovare un auricolare compatibile con Bluetooth 1.0 o 2.0, mentre se è di ultima generazione troverete il Bluetooth 4.0 o 5.0 capace di stabilire una connessione rapida e senza interruzioni. 

Il prezzo degli auricolari Bluetooth è abbastanza basso, quindi potrete comprare un dispositivo utile e sicuro risparmiando. Meglio spendere una trentina d’euro che trovarsi senza patente e buttare via un intero stipendio per pagare una multa!

Per concludere vi invitiamo a non confondere gli auricolari Bluetooth con i dispositivi vivavoce veri e propri. Questi ultimi si possono usare solo in automobile e solitamente si tratta di speaker con microfono integrato da applicare al parasole del veicolo, oppure sulle bocchette dell’aria condizionata. 

I dispositivi vivavoce sono più costosi e meno versatili, ma forniscono una ricezione migliore e permettono di sfruttare i comandi vocali di Google Assistant e Siri. Sia auricolari Bluetooth sia i kit vivavoce sono ottime soluzioni per guidare con serenità rinunciare alla possibilità di usare il telefono.