Campionati assoluti Gran Prix Lanci. Giusi Parolino, vince il lancio del giavellotto

Sabato 27  aprile lo stadio di Atletica Leggera “Tino Pregadio”  di Enna ha ospitato la  prima Prova delle tre giornate dedicate ai  Campionati regionali Assoluti  del Gran Prix Lanci. Gara organizzata dalla Società A.S.D. Milone Siracusa in collaborazione con il Comitato Regionale  FIDAL Sicilia, ha visto in pedana  tutti i migliori lanciatori siciliani di tutte le categorie sia maschili che femminili. Il  programma tecnico ha avuto inizio con il lancio del giavellotto e a seguire lancio del martello, lancio del disco e per finire il getto del peso. Protagonista delle gare il forte vento che ha penalizzato soprattutto gli attrezzi leggeri ma che non ha impedito agli atleti di conseguire ottimi risultati. Ottima gara e ennesima conferma per l’atleta Giusi Parolino che vince il lancio del giavellotto e insieme al giavellottista messinese Carmelo Impalà si portano in testa alla classifica di specialità. Di rilievo anche la compagna di squadra, Irene Messina, che  vince la gara di lancio del disco e migliora anche il suo personale. “Una gara decisa qualche giorno fa- dichiara Giusi  di fatto è stato un allenamento che ha dato ottimi segnali di miglioramento tecnico.”Nonostante il forte vento considero un gran risultato aver messo a segno 6 lanci senza neppure un nullo oltre ad  aver dimostrato a me stessa e per l’ennesima volta che presto potrò raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissata. Inoltre sono felicissima per i risultati  ottenuti da molti giovani lanciatori, in modo particolare Cristian Sztandera di 15 anni che ha scagliato il disco a 51 m ed è allenato  dal discobolo Carmelo Greco  e da un altro ragazzo anch’egli di 15 anni che ha infilzato il giavellotto ad oltre 40 m ed è allenato dalla siracusana Giuliana Zuin.