Asp: in arrivo ausiliari specializzati.

Sono cinquantaquattro in totale gli ausiliari specializzati cui l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento si accinge a conferire un nuovo incarico fino alla data del prossimo 31 dicembre con possibilità di proroga in funzione delle esigenze aziendali. Nel dettaglio, diciassette saranno impiegati presso il presidio ospedaliero  “Giovanni Paolo II” di Sciacca, undici al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, sei al “Fratelli Parlapiano” di Ribera, cinque al “Barone Lombardo” di Canicattì, tre al “San Giacomo D’Altopasso” di Licata, otto presso il Distretto Sanitario di Agrigento, tre in quello di Licata ed uno alla farmacia territoriale. Gli organici aziendali si potenziano anche con l’arrivo di nuovi collaboratori professionali sanitari – assistenti sanitari di categoria D. L’ASP di Agrigento ha infatti approvato la graduatoria che include trentadue candidati e dalla quale attingerà i professionisti per il conferimento di incarichi e supplenze.