ASP, decaduti 10 commissari della sanità siciliana

Decaduti 10 commissari della sanità siciliana con apposito decreto della Giunta regionale. Nel mese di luglio, infatti, la sentenza della Corte Costituzionale aveva dichiarato illegittimi gli stessi perché “blindati” da Crocetta con un provvedimento di proroga sino a naturale scadenza in un periodo nel quale non avrebbe dovuto (a ridosso cioè delle elezioni regionali). Revocati dagli incarichi Candela, Maurizio Aricò, Migliore, De Nicola (PA), Salvatore Lucio Ficarra, Bavetta (TP), Sirna e Vullo (ME), Venuti (AG), Santonocito (CT). Nel corso della settimana l’Assessore regionale alla sanità Ruggero Razza nominerà i nuovi commissari che saranno in carica per 60 giorni. Coloro i quali sono presenti nell’elenco al vaglio della commissione potrebbero essere riconfermati in altre aziende o nella stessa.