Asd Casteltermini, Antinoro: “Avevo voglia di tornare a casa. Domenica tutti allo stadio..”

Arrivato nel mercato di dicembre dopo l’esperienza al Kamarat, Carmelo Antinoro giovane castelterminese si è messo a disposizione del mister Angelo Vecchio e nelle prime partite del girone di ritorno si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa.

Cresciuto calcisticamente a Casteltermini, nonostante la giovane età Carmelo ha già vestito le maglie delle giovanili dell’ Akragas e a 15 anni ha esordito con il Kamarat in Eccellenza. Nella passata stagione è stato convocato nella Rappresentativa Nazionale e pochi mesi fa ha vinto il torneo “Paolo Pietro Brucato” con la Rappresentativa di Agrigento.

Dopo la prima parte di stagione al Kamarat, cosa ti ha spinto a dicembre a tornare a Casteltermini e vestire la maglia del tuo paese?

  • Sono ritornato a giocare nel mio paese dopo 4 lunghi anni, sono ritornato sia perché si è creato un bellissimo gruppo tra i più piccoli e i più grandi e poi era da un po’ di tempo che avevo questa nostalgia di tornare in paese. Inoltre perché quest’anno il Casteltermini punta ai play off e quindi era ancora più stimolante questo ritorno. Voglio ringraziare il Kamarat, dai giocatori all’allenatore e alla presidenza, per l’esordio in Eccellenza a soli 15 anni e che per un anno e mezzo sono stati come una seconda famiglia.

 

Dopo l’esperienza con la rappresentativa provinciale e vittoria del torneo. Cosa ti ha lasciato a livello umano e calcistico?

  • È stata un’esperienza bellissima ed entusiasmante, abbiamo creato un gruppo meraviglioso in poco tempo, sia a livello umano che calcistico sono cresciuto molto. Per questa vittoria voglio dire grazie a tutti i miei compagni e al magnifico staff.

 

Domenica sei uscito malconcio. Come stai?

  • Adesso molto meglio, pensavamo in un infortunio più serio ma per fortuna niente di grave.

 

Domenica sfida “decisiva” contro la Folgore. Qual è il tuo appello ai tuoi compaesani?

  • Domenica sarà una sfida importantissima per puntare ai play off, quindi abbiamo bisogno del vostro sostegno!!