Archivio di Stato, mostra e percorso tattile “Piccole storie…di ordinaria conservazione!”

L’Archivio di Stato di Agrigento, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità del 3 dicembre 2022, in continuità con le attività di istituto relative alla fruizione ampliata del patrimonio archivistico, inaugura un nuovo percorso culturale finalizzato ad implementare accessibilità e partecipazione, con azioni specifiche riferite alle disabilità sensoriali.

Il percorso tattile dal titolo “Piccole storie…di ordinaria conservazione!” è stato strutturato in chiave inclusiva declinando le attività rispetto ai diversi bisogni educativi degli utenti, in un contesto di condivisione dei contenuti, tra di loro integrati e orientati alla partecipazione.  Attraverso l’esposizione di documentazione, accompagnata dai relativi apparati didascalici e supportata da storytelling, sussidi tiflodidattici, schede descrittive in braille e modelli in miniatura, sarà possibile scoprire gli aspetti della conservazione del patrimonio archivistico, con particolare riferimento al rischio biologico e all’entomofauna.  In occasione della manifestazione del 3 dicembre 2022 sarà esposta anche l’opera vincitrice del primo premio del concorso della Biennale Arteinsieme “Anime Animali”, dal titolo “La mia essenza”, ispirata all’Archivio di Stato di Agrigento e realizzata dall’Istituto Comprensivo L. Pirandello di Porto Empedocle (Ag).

La manifestazione si configura come un’occasione di incontro, scambio e studio finalizzata a dare maggiore visibilità alla ricchezza e alla complessità culturale del patrimonio archivistico e ai temi dell’accessibilità e dell’educazione al patrimonio culturale.

Il percorso ““Piccole storie…di ordinaria conservazione!”, sarà fruibile nella sede dell’Istituto ubicata in Via Mazzini 185, in occasione delle aperture straordinarie del 3  e  10 dicembre. Ingresso libero. Non occorre prenotazione.