Ance Agrigento, ai sindaci neoeletti: “Mantenere alta l’attenzione sulla pubblica amministrazione e sulla trasparenza”

Il presidente provinciale dell’Ance di Agrigento Carmelo Salamone augura buon lavoro ai sindaci eletti nella tornata del 10 e 11 e del 24 e 25 ottobre nella speranza che le nuove amministrazioni o quelle riconfermate possano mantenere sempre alta l’attenzione sul tema dell’efficienza della pubblica amministrazione e della trasparenza.

“Sappiamo che quello di sindaco non è un compito semplice – spiega Salamone e, soprattutto di questi tempi, i primi cittadini diventano (a torto o a ragione) il terminale ultimo di tutte le esigenze e problematiche dei territori. Tuttavia è necessario che ognuno, nel rispetto del proprio ruolo, si impegni ad invertire la rotta rispetto a quanto avvenuto e sta avvenendo in questi anni. Una pubblica amministrazione trasparente ed efficiente non è solo un bene per le aziende, ma una garanzia per tutto il territorio perché produce sviluppo, argina fenomeni non rispettosi delle regole, tutela la libera concorrenza. Per questo – conclude Salamone – chiedo ai neo sindaci o ai rieletti di riaprire un tavolo di confronto costante con le associazioni di categoria, che sono a tutti gli effetti la voce del territorio affinché, ad esempio, su un tema come quello della carenza infrastrutturale del nostro territorio, si possa fare finalmente fronte comune”.