Akragas verso il derby: occorre conquistare l’intera posta in palio

Dopo la lunga pausa si ritorna a giocare nel Campionato di eccellenza. L’Akragas affronterà l’Unitas Sciacca in un derby che si prospetta abbastanza complicato. L’avversario di domani è sicuramente da non sottovalutare nonostante che i saccensi prima della sosta abbiano raccolto appena tre punti nelle ultime cinque gare giocate. Per l’Akragas l’incontro riveste grande importanza per i chiari obiettivi che la società vuole raggiungere. Occorre conquistare l’intera posta in palio per mantenere almeno invariate le distanze dalla capolista Canicattì, impegnata in trasferta contro il Dolce Onorio Marsala che occupa attualmente il penultimo posto in classifica. I biancazzurri dovranno riscattare le prove incolore delle ultime giornate. Ottenere soltanto un punto nelle ultime due gare costituisce un magro bottino per una squadra che vuole mirare senza mezzi termini alla promozione in serie D. La speranza è che gli acquisti operati nel calciomercato invernale possano permettere all’Akragas di ottenere non soltanto i risultati sperati, ma anche garantire le brillanti prestazioni che i tifosi attendono.