Akragas piega il Pro Favara, il commento del giornalista – VIDEO

L’Akragas conquista il derby contro il Pro Favara, al termine di una gara molto sentita e chiusa con tre espulsioni e, soprattutto, al lume di candela per l’oscurità calata sullo stadio, causata da nuvoloni neri e minacciosi.

La gara risulta frizzante sin dalle prime battute, molto fisica e condizionata dal terreno scivoloso dopo le piogge degli ultimi giorni. La prima occasione della gara, la confeziona Gambino al decimo minuto, quando supera il portiere ma conclude malamente in curva. Il Pro Favara risponde tre minuti più tardi, ma i tentativi di Cordaro e compagni non sortiscono effetti.

Akragas2

Pro Favara 0

Marcatori: pt 35′ Pilonetto; st 41′ Santangelo

Akragas: Paterniti, Biancola, Mannina, Procida (1′ st Pirrone), Ferrante, Licata, Biondo, Caronia, Gambino, Santangelo (46′ st Graziano), Pilonetto. A disp: D’Angelo, Ruggeri, La Rocca, L’ala, Treppiedi, Daoudi, Incardona. All.: Nobile

Pro Favara: Chimenti, Piraneo (20′ st Toledo), Faye, King, Iannello, Galilea, Wholei Perez (25′ st Spina), Flores, Alù, Cordaro, Medaglia (36′ st Marchica). A disp.: Schembri, Cammilleri, Trupia, Privitera, Villamayor, Chianetta. All.: Falsone

Arbitro: Saugo di Bassano del Grappa