Akragas, Di Napoli resta in panchina : “Non vinciamo per altri motivi”

“Di Napoli resta in panchina. La crisi di risultati ha altre ragioni, ”. Così, in un’intervista al Giornali di Sicilia, il responsabile dell’area tecnica dell’Akragas, Ernesto Russello, risponde a quanti si aspettavano l’esonero di Lello Di Napoli per dare una scossa ad una squadra in evidente crisi di risultati. “La squadra  – ha detto il ds  – è ultima in classifica e sta disputando questa stagione così stentata per le ragioni che tutti sappiamo, la società è in uno stato di grande precarietà e si sta andando avanti fra mille difficoltà. Cambiare allenatore farà solo venire meno uno dei principali punti di riferimento del gruppo”.

La squadra a Bisceglie ha incassato la 18esima sconfitta stagionale. Per Di Napoli parlano i numeri : Diciotto sconfitte su 26, non vince da 84 giorni, 2 punti nelle ultime 9 partite, squadra smarrita. Nonostante tutto, Russello continua ad essere ottimista. “Sono convinto  – ha detto – che in questo campionato basta davvero poco e in ogni caso fino a quando la matematica non ci condanna abbiamo l’obbligo di provarci”.