Aizzano i cani contro i carabinieri: due arresti

A Licata, i carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato due persone per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le generalità.

Si tratta di due cittadini polacchi che bivaccavano nelle vicinanze degli uffici postali di Piazza Linares.

A segnalare la presenza dei due, alcuni cittadini allarmati dal fatto che gli stessi erano accompagnati da sette cani di grossa taglia che impaurivano la gente che si racava sul posto.

I due polacchi avrebbero rifiutato di dare le proprie generalità e avrebbero strattonato uno dei due Militari dell’Arma intervenuti, cercando, inoltre, di aizzare contro di loro gli animali che sono stati poi affidati al servizio veterinario del Comune.