Ai domiciliari si allontana più volte: arrestato e portato in carcere

Ha violato ripetutamente la misura degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Lo hanno accertato, e segnalato alla Procura della Repubblica, le Forze dell’Ordine, durante i controlli di routine. Adesso, il Tribunale di Sorveglianza di Agrigento, ha disposto ha disposto un aggravamento. Un ventisettenne di Porto Empedocle è stato arrestato, e dopo le formalità di rito, portato alla Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di contrada “Petrusa”. A dare esecuzione al provvedimento sono stati i carabinieri della Stazione di Porto Empedocle.