Agrigento, vaccinazioni in ripresa. I dati, in provincia, sono in linea con il trend nazionale

Vaccinazioni a bambini e anziani, dopo il calo registratosi lo scorso anno, nel 2016 che sta per finire, arrivano segnali di ripresa.

Il report sulla situazione in provincia di Agrigento è stato illustrato ieri da Gaetano Geraci, responsabile del servizio di Epidemiologia dell’ Asp di Agrigento, durante un convegno che si è svolto alla scuola Don Bosco di Canicattì su iniziativa della Fidapa, presieduta da Daniela Marchese Ragona.

I dati della provincia di Agrigento, sono in linea con il trend nazionale. Riferendosi al 2013 e al 2014, per quanto riguarda i vaccini obbligatori (tetano, difterite, poliomielite, pertosse, epatite B) le percentuali sono scese di un punto, dal 95 al 94 per cento come riporta il GdS.