Agrigento, uomo trovato morto in auto: la Procura dispone autopsia

tribunale

La Procura della Repubblica di Agrigento ha disposto l’autopsia sulla salma di Giuseppe Siracusa, l’operaio di Siculiana, di 58 anni, trovato privo di vita all’interno della propria auto sul lungomare Falcone e Borsellino circa nove mesi fa.

I magistrati agrigentini vogliono effettuare alcuni accertamenti sul cadavere e vederci chiaro sulle cause del decesso dell’uomo. A segnalare la presenza di Siracusa fu un amico dello stesso che chiamò le forze dell’ordine.

Il decreto che imponeva la riesumazione della salma è arrivato lo scorso 5 novembre, salma che ora si trova a disposizione del medico legale che avrebbe già effettuato l’esame autoptico i cui esiti saranno noti tra circa 90 giorni.