Agrigento, sparatoria in centro città: identificato l’autore

Le indagini sulla sparatoria avvenuta in pieno centro ad Agrigento, in Via Gioeni, sono state fin qui serrate. Due fucilate calibro 12, lo ricordiamo, sono state sparate contro il portone di ingresso di un agrigentino, noto all’autorità giudiziaria, mentre un terzo colpo è stato sparato in direzione della camera da letto. Sul selciato sono rimasti i bossoli dei proiettili che hanno sforacchiato il portone. Sul posto sono giunti il personale della Polizia di Stato e gli specialisti della scientifica.

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento hanno individuato e denunciato alla Procura il presunto autore dell’intimidazione. A quanto pare si tratterebbe di un quarantenne agrigentino. (imm. copertina archivio)

Leggi anche: Agrigento, colpi di fucile in pieno centro